Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DINFO Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione

CLOSE_TECH

Sviluppo di una piattaforma ict innovativa di Servizi cloud, basata su intelligenze artificiali operanti in Deep learning, dedicata all'allestimento di ecosistemi di Business tecnologico mirati alla diffusione sul territorio di Smart factory secondo il concetto della virtualizzazione delle fabbriche

 

 

Il progetto si pone l’obiettivo di colmare il gap tra la proposta tecnologica Industry 4.0 ready e la capacità di renderla efficace operativamente e commercialmente. Questo, sviluppando strumenti concreti per far toccare agli imprenditori le tecnologie e le infrastrutture telematiche adeguate alle necessità dei propri siti manifatturieri.

Il progetto verte quindi su tre elementi distintivi: la realizzazione di una piattaforma cloud di servizi dedicata alle aziende produttive che scandisca tramite una metodologia sistematica lo sviluppo del lavoro – dall’individuazione del problema al suo collaudo - che valorizzi gli elementi tecnologici proposti da Industria 4.0 all’interno di realtà produttive del territorio tramite engine grafiche innovative; realizzare un experience lab hi tech di carattere divulgativo/commerciale che offra con demo mirate la comprensione diretta delle tecnologie disponibili nella logica della “Virtual Factory”; infine allargare la gamma della sensoristica IoT sviluppando sensori Contactless basate su Radar, UWB e trasmissione su ponti radio Lora.

Le attività di ricerca e sviluppo saranno principalmente nei settori dell’informatica, dell’elettronica e dello sviluppo di business territoriale. Saranno fatte attività di sviluppo su automi (intelligenze artificiali per il big data analysis) e su Engine grafici (GUI) multipurpose adattabili e velocemente riconfigurabili, ottimizzate per demo dedicate e reportistica, completamente customizzate sulle necessità della singola impresa: queste saranno poi declinate nella forma di quadri sinottici e sistemi di reportistica, indispensabili per la gestione dei dati industriali di produzione recuperati dalla sensoristica sulle macchine (interfacce industriali).

Nel settore elettronico gli sforzi si concentreranno sulla realizzazione e la sperimentazione in contesto industriale di una nuova gamma di sensori contactless IoT. Le azioni di ricerca industriale e di sviluppo tecnologico delle precedenti fasi di lavoro saranno applicate al processo produttivo di formazione di nastri adesivi, validando le performance dell’infrastruttura tecnologica messa a punto e risolvendo alcune criticità di filiera messe in evidenza col caso di applicazione specifico.

 
ultimo aggiornamento: 02-Ago-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina